martedì 13 marzo 2018

Iene segnalano nuova truffa su voto estero, Farnesina: è fake news

Il servizio delle "Iene" sul voto all'estero è una fake news ed è stato sottoposto all'attenzione delle autorità competenti. Come riporta AdnKronos, lo ribadisce la Farnesina a proposito del nuovo servizio sul voto all'estero della trasmissione di Italia 1, sottolineando che dalle prime verifiche emerge che circa
metà connazionali intervistati non avevano diritto a ricevere il plico elettorale. Si tratta, infatti, spiega il ministero degli Esteri in una nota, di cittadini con posizione anagrafica all'estero non perfezionata. In questi casi, il materiale elettorale non è stato dunque spedito, come imposto dalla normativa vigente. Inoltre, a un elettore in Svezia era stato regolarmente spedito il plico e, su sua richiesta, gli era stato successivamente rilasciato anche un duplicato per esercitare il diritto di voto. Quanto al connazionale intervistato a Fortaleza, in Brasile, la Farnesina si riserva di valutare eventuali azioni legali a tutela della sua immagine, tenuto conto della natura delle affermazioni. La trasmissione Le Iene ha realizzato due inchieste sul voto all'estero nel corso dell'ultima settimana. Dopo i primi servizi, nota la redazione del programma Mediaset, "non è cambiato nulla e nessuno è intervenuto. Anzi, secondo le nostri fonti, la situazione è addirittura peggiorata: le schede non vengono solo raccolte con il 'porta a porta' ma vengono pure comprate quelle stampate direttamente dalle tipografie. La truffa, ai danni dei diritti politici di tutti, coinvolgerebbe anche alcuni consolati. Con cifre economiche e di numero di voti che spaventano". Come riporta Leggo.it, durante la puntata dell'11 marzo viene mostrato un video di Simone, residente in Brasile, che nonostante abbia chiesto più volte al consolato il plico per poter votare non ha ricevuto nulla. L'uomo non solo è arrabbiato perché non ha potuto votare ma è convinto che la sua scheda sia stata usata per un'altra persona che ha espresso quindi un voto falso.



Fonti: agenzie di stampa

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...